Malfatti PDF Stampa E-mail
Ricette piemontesi

Ingredienti per 4 persone :

* gr. 200 di farina biancha

* 2 uova intere

*gr. 400 di spinaci oppure erbette o coste di bietola

* pangrattato

* sale

* pepe

* noce moscata

* burro oppure sugo di finghi o ricotta con il burro e grana grattugiato per il condimento


Tempo di preparazione:  2,30 ore circa

Si fanno cuocere, non completamente, le verdure in poca acqua salata ( meglio a vapore).

Si setacciano e, disposte nella terrina con la farina, un po' di pangrattato, sale, pepe e noce moscata, si fa un impasto ben amalgamato (aggiungere pangrattato, se troppo morbido o pochissima acqua, se alquanto solido) da cui si ricavano polpettine di forma poco regolare ( da qui il nome malfatti), che si fanno cuocere in acqua salata o brodo.

Dopo che sono riemerse, si scolano e si condiscono nei piatti con il grana, il burro fuso o con gli ingredienti che si preferiscono.






Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Settembre 2010 16:28
 

Articoli correlati

Scorci del Piemonte

castellari alice.jpg

Chi c'è on line

 25 visitatori online