Home Tempo libero Rievocazioni storiche Rievocazioni storiche
Rievocazioni storiche PDF Stampa E-mail
Rievocazioni storiche

Rievocazioni storiche, feste popolari in costume

Febbraio

Festa dei Valdesi

La sera del 16 febbraio di ogni anno le vallate e le pendici dei monti sono costellate da falò e da fuochi artificiali e si ascoltano ancora i canti del popolo valdese che festeggia la libertà. Il 17 febbraio è la 'festa dei Valdesi' che ricorda la concessione da parte del Re Carlo Alberto, il 17 febbraio 1848, dei diritti civili e politici a Valdesi ed Ebrei. Le comunità valdesi, la sera del 16 febbraio si riuniscono intorno ai falò preparati in ogni borgata come vuole la tradizione. Il giorno dopo è dedicato al culto e al pranzo comunitario ed un lungo corteo in costume tradizionale, sfila per le strade di Perosa Argentina, Inverso Pinasca e Pomaretto. Un analogo corteo si snoda per le vie di San Germano Chisone.

Val Chisone e Val Germanasca (To) - 16/17 febbraio

www.chisone-germanasca.torino.it

 

 

Marzo

Novara Risorgimentale - La Battaglia della Bicocca

Rievocazione storica della famosa battaglia della Bicocca, del 23 marzo 1849 che, pur risultando una sconfitta con l’abdicazione di Carlo Alberto e il passaggio del regno a Vittorio Emanuele II, pose le basi per il Risorgimento e per l’unificazione italiana. Manifestazioni pubbliche, mostre, convegni.

Aprile

Danza degli Spadonari

Antica tradizione della danza delle spade. I danzatori, nei loro costumi ornati di frutti e fiori rievocano nei movimenti i lavori contadini per esprimere devozione alla natura e ai santi protettori dell'agricoltura. Appuntamenti nei paesi della Val Susa e Val Chisone.

Giaglione, San Giorio di Susa e Venaus (To)

Associazione Pro Loco - tel. 0122.83.17.86

Operazione Città Aperte - I borghi in festa di Langhe, Monferrato e Roero aprono le porte.

In occasione della manifestazione, nei borghi si svolgono rievocazioni in costume, tornei medievali, riscoperta di tradizioni e leggende all'interno di antichi manieri e fortezze.

Maggio

Bal do sabre

L'antichissimo "ballo delle sciabole" di Bagnasco si rifà al tempo in cui le orde saracene saccheggiavano l'Alto Tanaro. Dal castello costruito sulle alture che dominano la valle, i saraceni assaltavano i mercanti che tornavano dalla Liguria, lungo l'antica via romana, col loro carico d'olio e di sale. Tradizione vuole che gli abitanti di Bagnasco, al termine della dominazione saracena, inventassero il "ballo delle sciabole" in funzione di festeggiamento per la riacquistata libertà. Oggi la danza che si svolge nel mese di maggio vive grazie all'impegno ed alla passione di un gruppo di giovani che mantengono in vita questo gioiello della cultura popolare piemontese.

Bagnasco (Cn) - 1/5/2006 al 7/5/2006

Telefono: 017476085

 

Le Idi di Maggio

La Rievocazione Storica, detta Festa delle Idi di maggio, è il frutto di approfondite ricerche sugli usi e costumi medievali. Un viaggio sulle ali del tempo, un curiosare discreto nella vita di tutti i giorni, in un giorno qualunque del 1300, per riproporre all'attenzione dei visitatori abitudini, arti, giochi e mestieri di un tempo.

Il turista che giunge ad Oglianico nel periodo delle Idi di maggio, nel vedere gli artigiani al lavoro, impara con gli occhi la magia della creazione...

Oglianico (To) - 1-6-12-13-14 maggio 2006

Pro Loco Oglianico, tel. 0124 349480 - E-Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.prolocooglianico.it

 

Nel Segno di Napoleone

Due giornate di atmosfera e di vita dell’epoca ambientate nel vecchio borgo.

A.T. PROLOCO PALAZZO CANAVESE - In collaborazione con Granatieri della Guardia Imperiale

Palazzo Canavese (TO)

Torneo di Maggio alla Corte di Re Arduino

L'idea di una monarchia nazionale unitaria era ancora estranea alla sua epoca, ma Arduino, precorrendo i tempi, introduceva l'istanza della dignità nazionale e della laicità dello stato. Reduce di anni di sanguinose lotte contro la dispotica dominazione imperiale, le vessazioni dell'aristocrazia germanica e lo strapotere politico ed economico della Chiesa, era stato scomunicato e messo al bando, ma contava sul proprio coraggio e sulla lealtà dei suoi sudditi. Una grande festa che si ripete ogni anno con cortei storici, danze, tornei equestri e gare di destrezza coinvolgendo tutta la città e un vasto pubblico di visitatori.

Courgnè (To) - 13/5/2006 al 21/5/2006

 

Passaggio della Chiusella

Rievocazione storica nel sito originale della battaglia Napoleonica del 26 maggio 1800. Truppe francesi e autro-piemontesi si scontrano immerse in un'atmosfera unica, arricchita da musiche, balli e stand gastronomici.

Romano Canavese (TO) 27-28 maggio 2006

 

Ferie Medievali - feriae mediae aetatis

Una settimana di atmosfera e di vita dell'epoca nell'antico borgo di Pavone Canavese.
Pavone Canavese (To)
www.feriemedievali.com

Revello Maggio Castello

Manifestazione che si svolge ogni anno nel secondo fine settimana di Maggio, una delle rievocazioni più importanti e più belle  del Piemonte dove vengono rappresentati diversi eventi che hanno condizionato la storia Piemontese.
1)    L’assedio al castello da parte dei francesi nel 1548 (periodo, in cui il castello apparteneva alla dinastia aleramica di Saluzzo.)
2)    L’assedio al castello avvenuto nel 1588 (periodo, in cui il castello apparteneva ancora ai francesi 1548-1588.)
3)    L’aspra contesa del castello tra principisti e madamisti del 1641.
4)    La leggendaria battaglia di Staffarda avvenuta il 18 agosto 1690.
Organizzazione: Associazione ARCIA

 

Giugno

Assedio di Canelli

Rievocazione storica dell'assedio alla citta' di Canelli da parte delle truppe di Carlo Gonzaga, duca di Nevers, nel 1613 durante le guerre di successione del Marchesato del Monferrato. Inizia nel primo pomeriggio del sabato: la città viene chiusa, vengono aperte botteghe, osterie e oltre 4000 figuranti animano la rievocazione. Nella serata le osterie propongono cene dell'assedio con ricette rigorosamente d'epoca. La domenica gli assedianti assaltano la città, ma vengono respinti dai canellesi.

Canelli (At) - 17/18 giugno 2006

www.assediodicanelli.it  - www.comune.canelli.at.it

 

Palio Storico dei Borghi di Avigliana

Rievocazione dei festeggiamenti del 1383 in occasione del passaggio di Valentina Visconti che andava in sposa a Luigi, fratello del re di Francia. Sfilata in costume e fiaccolata, palio tornei, degustazione di ricette medievali.

Avigliana (To) - Giugno

Ufficio Informazioni Turistiche - P.za del Popolo - tel. 011.932.86.50

www.comune.avigliana.to.it

 

Festa del Feudo di Avolasca

Rievocazione della partenza dei Crociati tortonesi per la IV crociata, al comando di un Capitano del Feudo di Avolasca. In quest'occasione i nobili del Feudo si radunano per celebrare la sua nomina con cortei, danze, giochi, rievocazioni di combattimenti, ed il tutto termina con una grande cena.

Avolasca (Al) - terza domenica di giugno

 

Giostra dell'Oca

Giostra medievale, che mette in gara abili cavalieri i quali devono - in corsa - decapitare l'oca. Sbandieratori, costumi e grande scenografia all'ombra del Castello degli Acaja, splendidamente conservato. Qui sono i rioni che competono e la città di Fossano vive giornate di intense emozioni.

Fossano (Cn) - 3^ domenica di giugno www.cuneoholiday.com

 

Luglio

ASSALTO ALLA REGGIA

Il Gruppo Storico di Venaria Reale Carlo Emanuele II e il Reggimento Guardie organizza una rievocazione storica di rilievo. Con la Partecipazione di molti gruppi storici militari e non, del periodo barocco. La rievocazione riprende un fatto storico realmente avvenuto nell'anno 1693 a Venaria.

Venaria (TO) - Luglio

www.gruppostoricovenaria.com

 

Assedio alla Rocca di Arduino

Ogni anno in luglio, nel borgo di Sparone rievocazione in costume dell'assedio alla Rocca, episodio risalente al 1004. Le truppe dell'Imperatore tedesco Enrico II assediarono Arduino nel castello di Sparone, dove resistette valorosamente per lungo tempo.

Sparone (To)

APT del Canavese - Ivrea (TO) - Tel. 0125-618195/618131.

 

Colle dell'Assietta - Festa dël Piemont

Il Colle dell'Assietta fu teatro, il 17 luglio 1747 di una sanguinosa battaglia che vide 7.000 piemontesi resistere contro 40.000 francesi; da quella disperata resistenza è nato il Piemonte moderno. Ogni anno sul colle si tiene una rievocazione storica della battaglia. La rievocazione è a cura del generale Guido Amoretti e del gruppo storico 'Pietro Micca' di Torino. La giornata continua con un disnè nt ij pra mentre nel pomeriggio le ore di festa e di amicizia vengono animate da un gruppo folcloristico.

Colle dell'Assietta, Pragelato (To) - metà luglio

Associazione per la Festa dell'Assietta, Tel. 011.9586672

 

Roumiage a la Vierge Adoulorado

Tradizionale pellegrinaggio in costume tra le montagne di Coumboscuro in Valle Grana.

Messa, canti, preghiere tra gli orizzonti della valle, in lingua provenzale.

Poi festa sull'aia con merenda, musiche e danze tradizionali.

Monterosso Grana (Cn) - seconda domenica di luglio

Coumboscuro Centre Prouvencal - S. Lucio Coumboscuro - Tel. 0171/98771

 

La memoria dël temp

Rievocazione medievale, con la caccia alle masche che termina con il processo e il rogo in piazza, scene di vita quotidiana si possono rivivere passeggiando per vie e cortili dove vengono esercitati antichi mestieri. Il torneo a cavallo con la giostra del saraceno, le prove di combattimento con armi d'epoca, la musica rinascimentale si alternano a sfilate in costume, spettacoli teatrali, sbandieratori. Le locande d'epoca, allestite nei cortili, offrono piatti genuini e vino generoso; i balconi si trasformano in palco per vivaci menestrelli; l'intera Reano diventa cornice ideale del tempo che fu.

Reano (To)

Pro Loco "La Cisterna" - Via Parrocchia, 6

 

"menoMILLE"

L'Associazione di Promozione Sociale e Culturale Gruppo Storico "Ottone III" di Giaveno, la Rievocazione Storica "menoMILLE". Si svolge nel mese di giugno, in due giorni di festa Medievale, con numerosi gruppi, attrazioni, spettacoli, danze e sfilate diurne e notturne con fiaccole, cene Medievali, terminando con fuochi d'artificio. Rievocando l'anno mille, in cui l'Imperatore Ottone III conferma i beni allodiali al Marchese di Torino Olderico Manfredi, altri personaggi sono il Papa Silvestro II, il Marchese di Tuscia, la principessa Stefania d'Oriente, ed altri personaggi nobili e non sicuramente non meno importanti.

Giaveno (TO) - 22 - 23 luglio 2006

www.ottoneiiigruppostorico.it

 

Baio dal Chastlar

Gli ampi paesaggi dell'Alta Valle Maira fanno da sfondo a questa rievocazione delle antiche "Congregazioni armate". Funzioni religiose, processione ed investitura degli "Abà", i capi della Baìo. Un suggestivo rito che miracolosamente si è conservato a 1700 metri di quota.

Celle Macra (Cn) - Ultima Domenica di Luglio - Municipio di Celle Macra - Tel. 0171/9999190

 

Agosto

Palio Nautico dei Rioni e Remata del Lago Maggiore

Sfilata storica e competizione sportiva tra le città che si affacciano sia sulla sponda Piemontese che Lombarda del Lago Maggiore e della vicina Svizzera.

Arona (Vb)

www.prolocoarona.it

 

L'Abbadia di Festiona

La festa dell'Abbadia cade il giorno di San Magno, protettore degli armenti. Al mattino ritrovo dello Stato Maggiore dell'Abbadia munito di lance e feluche. Messa e processione con ragazze che sulla testa portano la "charità", ceste adornate di nastri colme di pani benedetti che verranno distribuiti alle famiglie. Poi giochi, danze e musiche popolari.

Festiona - Demonte (Cn), seconda domenica di Agosto

Parrocchia di S. Margherita - Via Chiesa 2 - Tel. 0171/955686

 

ROUMIAGE DE SETEMBRE - Sancto Lucio de Coumboscuro

Incontro provenzale internazionale è considerato una delle più originali manifestazioni dedicate alla cultura alpina e provenzale in Europa. La prima parte è destinata alle Traversados, carovane formate da centinaia di persone che, partendo in territorio francese, raggiungono il Piemonte a piedi sugli antichi sentieri degli emigranti, pellegrini, contrabbandieri. Poi sino alla domenica sera concerti, convegni, danze tradizionali, Salone Italiano della liuteria, gastronomia….nel nome dell'antica lingua provenzale delle Alpi Occidentali, eredità della millenaria civiltà dei trovatori. Avvenimento unico in Europa.

Monterosso Grana (Cn) - fine agosto agosto/inizio settembre

Coumboscuro Centre Prouvencal - S. Lucio Coumboscuro - Tel. 0171/98771

www.autunnocongusto.com

 

C'era una volta un re

Rievocazione storica dell'abdicazione di Vittorio Amedeo II di Savoia in favore del figlio Carlo Emanuele III, 3 settembre 1730. Stendardi, giostre, bandiere, musici e cantastorie, scene in costume, cucina dell'epoca.

Rivoli (To)

www.rivoli1730.it

 

Settembre

Festa Medioevale

Rievocazione della visita di Gian Galeazzo Visconti al borgo di Cassine. Sfilate e tornei in costume, convegni, compagnie d'armi, musici e giullari.

 

Cassine (Al) - inizio settembre

www.festamedioevale.it

 

Un giorno a Saluzzo accadde...

Per un giorno Saluzzo ritorna capitale del Marchesato.

Lo splendido centro storico medievale ospita scene di vita dell'antica Marca - ricostruite con fedele attenzione e rigore - e fa rivivere personaggi e fasti che hanno reso famosa e ricca questa piccola "Siena del Piemonte", a cavallo del periodo 1490-1520 durante il marchesato di Ludovico II, marchese di Saluzzo e vice re di Napoli.

Tema caratterizzante dell'edizione 2003 "i processi alle streghe" con relativo rogo in piazza. La rappresentazione prende spunto da un processo della Santa Inquisizione realmente svoltosi nel comune di Rifreddo (vicino a Saluzzo) nell'anno 1495.

Saluzzo (Cn)

 

Assedio di Chivasso

Assedio del 1705 tenuto dalle truppe francesi alla città di Chivasso e alle truppe di Vittorio Amedeo II Duca di Savoia. Durante la manifestazione viene rievocata la battaglia con le truppe sabaude e francesi, secondo una precisa ricostruzione storica degli eserciti e dell'ambientazione.

Chivasso (To) - Ultimo finesettimana di settembre

 

Il Palio di Asti

La più famosa rievocazione storica piemontese, risalente al 1275.

Palio con i cavalli dei rioni, sfilate in costume, cena medioevale.

Asti - 3° Domenica

 

Il dono del formaggio - La sfida dei margari

Rievocazione storica del dono del formaggio, un evento a cavallo del medioevo in Val Perosa che narra dell'arte diplomatica e dell'arguzia propria dei contadini che per potere commerciare tra Savoia e Delfinato non esitano a lanciare sfide o a scendere a patti con il castellano. Rappresentazione storica in costume con fiaccolate, cortei storici lungo la Reale Vecchia e festival occitani fanno rivivere la Perosa del '400-'500, grande cena del '400 e fiera del formaggio e dei vini delle valli.

Perosa Argentina (To)

Comune di Perosa Argentina, piazza Europa, 3 - Tel. 0121. 81218

 

Palio di Cocconato

Il Palio di Cocconato si corre ogni anno la quarta domenica del mese di Settembre ed è preceduto, il sabato sera, da una riuscitissima "Rivisitazione storica di una fiera medioevale". Nello scenario davvero unico dell'antica e centrale via Roma, i borghi allestiscono bancarelle, scene di vita dell'epoca, mercati e giochi rispettando fedelmente le regole e le cadenze di una fiera del tempo.

Cocconato (AT) - quarta domenica di settembre

http://www.cocconato.it/palio.htm

 

Un tempo in un borgo

Rievocazione medioevale con artigiani, mercanti, cavalieri, armigeri, sbandieratori, giullari nel Borgo e nel Castello.

Castello di Piovera (Al) - metà settembre

www.comunepiovera.it

 

Palio del SemnaSal

Il palio comprende la corsa delle Sivere, contenenti 50 Kg di sale, la sfilata dei "Canton" partecipanti e la rievocazione storica dei fatti accaduti nel 1776 in Piemonte con l'eroina Pianezzese Maria Bricca.

Pianezza (To) - terza domenica di settembre

 

Festival Internazionale del Folklore

Centinaia di giovani provenienti da ogni parte d'Europa e non, si incontrano per dare vita ad un magnifico spettacolo folkloristico.

Susa (To) - prima domenica di settembre

 

Ottobre

La Maschera di Ferro

Rievocazione storica del misterioso personaggio che nel Seicento era stato imprigionato nel carcere di Pinerolo e del quale non è mai stata svelata l'identità. La città per un giorno ritorna alle magiche atmosfere seicentesche, dove musici e teatranti rallegravano i borghi, balestrieri e archibugieri si sfidavano in eccezionali prove di forza. Le precedenti manifestazioni hanno visto la presenza di circa 600 figuranti in costume d’epoca.

Pinerolo (To) - inizio ottobre

 

Il Palio degli asini

Palio tradizionale con gli asini preceduto da una rievocazione storica, una lunga sfilata di personaggi in costume, che per un giorno ricrea l'atmosfera del Medio Evo: la Giostra delle Cento Torri.

Alba (Cn) - Inizio ottobre

Apt Langhe Roero - tel. (0173) 361538

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Settembre 2010 10:50
 

Scorci del Piemonte

lago_maggiore2.jpg

Chi c'è on line

 90 visitatori online